Studio Commerciale Cellini


Vai ai contenuti

Menu principale:


Finanziamenti Regionali


PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE (POR) F.E.S.R. 2007/2013

Asse I - Ricerca innovazione e rafforzamento della base produttiva

  • Sviluppo della ricerca industriale e del suo trasferimento sul tessuto imprenditoriale regionale
  • Rafforzamento dello sviluppo imprenditoriale e della capacità innovativa delle PMI
  • Favorire una crescita del sistema produttivo orientata allo sviluppo sostenibile PMI
  • Favorire una crescita del sistema produttivo attraverso lo sviluppo inclusivo e sostenibile della società dell'informazione

Asse II - Ambiente e prevenzione dei rischi

  • Efficienza energetica e energia da fonti rinnovabili (Attività 1)
  • Prevenzione del rischio ambientale (Attività 2-3)
  • Valorizzazione e promozione integrata del patrimonio naturale, culturale e artistico nelle aree di particolare pregio (Attività 4-5)

Asse III - Accessibilità

  • Sviluppare una mobilità sostenibile integrata (Attività 1)
  • Potenziare l'accessibilità alle ICT (Attività 3)

Asse IV - Assistenza tecnica

  • Rafforzare i sistemi di gestione, sorveglianza e controllo
  • Migliorare e rafforzare il sistema di valutazione e la comunicazione interna ed esterna

Asse V - Sviluppo urbano e locale

  • Promuovere la riqualificazione urbana in un'ottica di sviluppo sostenibile e raggiungere una piu elevata compatibilità territoriale



PSR 2007/2013
L'Asse I ha l'obiettivo di favorire interventi ed investimenti per accrescere la competitività del settore agricolo e forestale.

  • Misura 111 Azioni nel campo della formazione professionale e dell'informazione
  • Misura 112 Insediamento di giovani agricoltori
  • Misura 113 Prepensionamento degli imprenditori e dei lavoratori agricoli
  • Misura 114 Utilizzo dei servizi di consulenza
  • Misura 115 Avviamento dei servizi di assistenza alla gestione, servizi di sostituzione e di consulenza aziendale
  • Misura 121 Ammodernamento delle aziende agricole
  • Misura 122 Accrescimento del valore economico delle foreste
  • Misura 123 Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali
  • Misura 124 Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie, nel settore agricolo, alimentare e forestale
  • Misura 125 Miglioramento e creazione delle infrastrutture connesse allo sviluppo e all'adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura
  • Misura 126 Ripristino del potenziale produttivo danneggiato da calamità naturali e introduzione di adeguate misure di prevenzione
  • Misura 132 Sostegno agli agricoltori che partecipano ai sistemi di qualità alimentare
  • Misura 133 Sostegno alle associazioni di produttori per le attività di promozione e informazione riguardanti i prodotti che rientrano nei sistemi di qualità alimentare
  • Misura 144 Aziende agricole in via di ristrutturazione in seguito alla riforma dell'organizzazione comune di mercato - Miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale

L'Asse II ha come obiettivo la valorizzazione del ruolo dell'agricoltura per il miglioramento dell'ambiente e la conservazione dello spazio rurale.

  • Misura 211 Indennità per svantaggi naturali a favore di agricoltori delle zone montane
  • Misura 212 Indennità a favore di agricoltori in zone svantaggiate, diverse dalle zone montane
  • Misura 213 Indennità Natura 2000
  • Misura 214 Pagamenti agro-ambientali
  • Misura 214.8 Pagamenti agro-ambientali
  • Misura 214.9 Pagamenti agro-ambientali
  • Misura 215 Pagamenti per il benessere degli animali
  • Misura 216 Sostegno ad investimenti non produttivi
  • Misura 221 Primo imboschimento di terreni agricoli
  • Misura 222 Primo impianto di sistemi Agroforestali su terreni agricoli
  • Misura 223 Primo imboschimento di terreni non agricoli
  • Misura 224 Indennità Natura 2000"
  • Misura 226 Ricostituzione del potenziale forestale e interventi preventivi
  • Misura 227 Investimenti non produttivi

L'Asse III ha come obiettivo la valorizzazione delle funzioni economiche e ambientali delle zone rurali, con particolare riguardo alle aree a maggior rischio di marginalizzazione o di abbandono.

  • Misura 311 Diversificazione verso attività non agricole
  • Misura 312 Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese
  • Misura 313 Incentivazione di attività turistiche
  • Misura 321 Servizi essenziali per l'economia e la popolazione rurale
  • Misura 322 Sviluppo e rinnovamento dei villaggi
  • Misura 323 Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale
  • Misura 331 Formazione ed informazione
  • Misura 341 Acquisizione di competenze e animazione

L'Asse IV ha lo scopo di sostenere e attuare le strategie di sviluppo locale, strumento privilegiato e trasversale della programmazione rurale.

  • Misura 4.1 Implementazione di strategie di sviluppo locale
  • Misura 4.2 Cooperazione
  • Misura 4.3 Gestione dei gruppi di azione locale, animazione ed acquisizione competenze


GAL del Lazio

  • GAL Castelli Romani e Monti Prenestini
  • GAL Ernici Simbruini
  • GAL Etrusco Cimino
  • GAL in Teverina
  • GAL Sabino
  • GAL Terre Pontine
  • GAL Tuscia Romana
  • GAL Versante Laziale del Parco Naz.le d'Abruzzo



Varie

  • Fondo per il Microcredito
  • Nuovo Fondo di Garanzia Regionale
  • L.r. 31/08 - Programma Ciclo Rifiuti
  • Bando Reti
  • Fondo Cassino - Sostegno dell'indotto FIAT di Piedimonte S. Germano
  • Fondo di garanzia L.r. 46/02
  • Fondo di Garanzia per il sostegno del credito alle imprese del Lazio L.R. 09/05
  • Fondo di garanzia per le PMI romane - Roma Capitale
  • Fondo per il Microcredito L.R. 10/06
  • Fondo per la prevenzione del fenomeno dell'usura L.R. 23/01
  • Interventi a favore delle attività di autoveicoli in servizio da piazza - Taxi e di noleggio con conducente L. 32/97
  • Microcredito - Ga.fi.art. - Finanziamenti agevolati per le PMI
  • Prodotto Nuove Imprese di Bic Lazio - Banca di Roma/UniCredit Banca/BCC/CariVit



Torna ai contenuti | Torna al menu